Rimani in contattoIscriviti alla nostra Newsletter.

XMOUNTAINCorsi roccia

Corso di bivacco all'aperto

Un corso per vivere la montagna davvero fino in fondo!

Un corso per vivere la montagna davvero fino in fondo!

Tecniche e accorgimenti per organizzare un'ascensione con bivacco

Livello: Base e avanzato

Partecipanti: da 2 a 4

Dove: Dolomiti

Periodo: estate

Giorni: 2 giornate

Date: 11-12 settembre 2020  

Costo: a partire da € 160,00 a seconda del numero di partecipanti e dell'attività alpinistica svolta

Iscriviti/contattaci

Info generali

Ti incanti con il naso all'insù davanti al cielo stellato? Adori l'ora del tramonto in cui le montagne e le nuvole si tingono di rosa e lentamente si fa buio?
Il corso è rivolto a chi vuole provare l'esperienza unica di un bivacco all'aria aperta in montagna. Vi insegneremo tutte le tecniche necessarie per rendere la vostra serata, la vostra nottata e l'avventura in montagna il più confortevole e divertente possibile!

A ciascun iscritto verrà regalato un BUONO OMAGGIO di € 20,00, da spendere sullo shop online di ELBEC, un'azienda di calze in lana merinos completamente "dolomitica" e made in Italy! E con i piedi ben al caldo il sonno è assicurato!

Programma generale

Obiettivo del corso è fornire le conoscenze di base per affrontare un bivacco su terreno montano. A seconda del livello e delle aspirazioni dei partecipanti il bivacco può essere svolto in posti relativamente comodi, con un punto di appoggio vicino, così come in piena parete durante l'ascensione di una via alpinistica di più giorni.


ALCUNE DOMANDE A CUI RISPONDEREMO

Dormire: amaca o materassino? Sacco da bivacco o sacco a pelo?
Alimentazione: cosa conviene portarsi per la cena? E la colazione?
Fornello: mi accontento dei panini o utilizzo un fornello? Quali i modelli presenti sul mercato?
Acqua: borraccia filtrante, grandi scorte o neve da sciogliere?
Vestiario: quali gli indumenti più vantaggiosi in rapporto calorie/peso?
Pianificazione: come calcolare al meglio le tempistiche? 
Strategia: quando è meglio fermarsi per bivaccare? Quando uscire dal sacco a pelo? 

Ma non sono le uniche, parleremo anche di altra attrezzatura utile e possibili accortezze.

ALCUNE IDEE
Il programma prevede due giorni di attività alpinistica, la difficoltà può essere molto variabile a seconda del livello dei partecipanti.

Proposta Facile con bivacco di appoggio:

  • Escursione nel cuore delle Pale di San Lucano (Bivacco Bedin)
  • Ferrata Fiamme Gialle e salita alla Croda Granda (Bivacco Reali)
  • Viaz del Gonela Spiz di Mezzodì (Bivacco Carnielli)

Proposta Intermedia:

  • Viaz dei Cengioni al San Sebastiano e via Normale al Tamer Grande
  • Ascensione al Monte Pelmo per la Cengia di Grohmann oppure al Monte Pelmetto

Proposta Hard:

  • Concatenamento Dente del Rifugio e Spigolo Sass d'Ortiga
  • Eotwos Dimai alla Tofana di Rozes

Proposta Extreme:

  • Terza Pala di San Lucano - via del Piano Inclinato
  • Agner Spigolo Nord

Informazioni su costi e date

Il costo non comprende
il viaggio, il vitto (pranzi, cene e colazioni), anche della Guida (da dividere tra i partecipanti), l'eventuale noleggio del materiale necessario.

Il costo comprende
la Guida Alpina
Il pernotto è gratuito... ce lo regaleranno le stelle!

Come iscriversi: versamento di un caparra del 50% (bonifico o contanti) e saldo entro 7 giorni dall'inizio dell'attività.