Rimani in contattoIscriviti alla nostra Newsletter.

XMOUNTAINTrekking

Viaz del Gonela

Il Selvaggio Blu delle Dolomiti

Via del Gonela Trekking
Via del Gonella traversata alpinistica

Una traversata spettacolare tra roccia, cenge e paesaggi mozzafiato.

Livello: Base

Partecipanti: max 6 persone

Dove: Val di Zoldo

Periodo: estate

Giorni: 2

Date: 3-4 Agosto 2019  
7-8 Settembre 2019  
21-22 Settembre 2019  

Costo: € 220,00

per partecipante
1€ 590,00
2 € 300,00
3€ 220,00
Iscriviti/Contattaci

Info generali

Le Guide Apine XMountain propongono un weekend in Val Zoldana con pernotto in bivacco non gestito. Percorreremo i Viaz sentieri selvaggi e poco frequentati, che con qualche passaggio di arrampicata e brevi calate in un paesaggio mozzafiato ci faranno entrare nel cuore degli Spiz di Mezzodì, dove nidificano le aquile. I Viaz sono esili percorsi di traversata che sfruttano cenge esili e passaggi spettacolari, sfruttando i punti deboli delle rocce. Utilizzati in principio dai camosci, sono stati poi scoperti dai cacciatori che li seguivano. I Viaz sono poco conosciuti, segnalati solamente da ometti di pietra e avvolti da un'aura di mistero come le figure dei bracconieri che li frequentavano.

Programma generale

Sabato: Salita al bivacco Carnielli

partenza ore 9:00 da Verona (9:45 da Padova) con destinazione Forno di Zoldo
Raggiungeremo in auto il fondo della Val Pramper (Pian de la Fopa 1200mt), dove lasceremo l'auto. Saliremo quindi l'erto sentiero che in circa 4-5 ore raggiunge il Bivacco Carnielli (2010mt), un nido d'aquila arroccato sugli Spiz di Mezzodì

Dislivello: 800m
Difficoltà: Facile
Pernottamento al Bivacco Carnielli, dal quale ammireremo un tramonto spettacolare che prende di infilata tutta la val di Zoldo, il Pelmo ed il Civetta.

Domenica: Viaz del Gonela e rientro per Rifugio Sora'l Sass

Al mattino presto percorreremo il viaz del Gonela, che con lunga traversata taglia in modo aereo e perfetto la parete degli Spiz di Mezzodì. Affronteremo alcuni brevi passaggi di arrampicata e qualche calata in corda doppia. Usciti dal viaz, ci abbasseremo per i ghiaioni di forcella la Porta fino a raggiungere il bosco dove si trova il Rifugio Sora'l Sass, dal quale, con giro ad anello, si torna all'auto.

Dislivello: limitato a qualche centinaio di metri, ma lo sviluppo della traversata è notevole, rendendola un'esperienza completa nel cuore della montagna
Difficoltà: Passaggi di II-III grado, camminata su cenge, corde doppie

Informazioni su costi e date

Ai gruppi già formati di 5/6 persone verrà applicato uno sconto del 20%.

Il costo comprende: La Guida Alpina ed eventuale noleggio del materiale tecnico.

Il costo non comprende: il viaggio, il vitto e le spese della Guida Alpina

Come iscriversi: versamento di un caparra del 50% (bonifico o contanti) entro 7 giorni dall'inizio dell'attività. Saldo ad inizio attività.

Materiale

Scarponi da trekking, imbracatura, casco, kit da ferrata Per chi ne fosse sprovvisto, XMountain può fornire imbracatura, casco e kit da ferrata.