Rimani in contattoIscriviti alla nostra Newsletter.

XMOUNTAINI 3000 e i 4000 delle Alpi

Stage Monte Bianco

Percorso di preparazione tecnico-fisica

Percorso di preparazione tecnico-fisica

Per affrontare in sicurezza la salita del Monte Bianco

Livello: Base

Partecipanti: da 1 a 4

Dove: Monte Bianco

Periodo: Giugno/Settembre

Giorni: 6 (5 con 1 partecipante)

Date: 24-28 Luglio 2019  

Costo: a partire da € 950,00

6 giornate (dal rifugio Tete Rosse/Gonella5 giornate (dal rifugio Des Cosmiques)
4 € 950,00€ 1500,00
3€ 1200,00€ 1600,00
2 € 1200,00€ 1800,00
1 € 2100,00€ 2100,00
Iscriviti/Contattaci

Info generali

Proponiamo un percorso di preparazione tecnico-fisica che permetta anche a chi non ha esperienze alpinistiche specifiche di affrontare in sicurezza l’ascensione del Monte Bianco (4810m).
Lo stage ha come scopo quello di rendere il più piacevole possibile la salita del “tetto d’Europa” attraverso giornate di preparazione dedicate a sviluppare tecniche di corretto utilizzo di ramponi e piccozza classica, ascensioni alpinistiche ed acclimatamento in quota.

Programma generale

1° giorno: Salita al Rifugio Torino e avvicinamento al GLACIER DE TOULE: tecnica di “cramponage” in uno dei bei ghiacciai dell’arco alpino, circondati dai grandi 4000, al cospetto del Dente del Gigante. I partecipanti avranno modo di provare in situazioni estreme ma totalmente sicure la tecnica di utilizzo classico dei ramponi e piccozza. Pernottamento al rifugio Torino in modo da acclimatarsi in quota.

2° giorno: AIGUILLES MARBREE (3525m) Famosa corona rocciosa comoda al rifugio che offre molte possibilità di salire canali o creste di misto per prendere confidenza con piccozza e l’utilizzo dei ramponi su roccia. Pernottamento al Rifugio Torino.

3° giorno: POINTE LACHENAL (3613m) attraversata della Pointe Lachenal che costituisce un “condensato alpinistico” di tutti i terreni alpinistici: pendii di ghiaccio, discese in corda doppia, creste rocciose e tratti di misto. Un vero gioiello con entusiasmanti panorami sulla Vallée Blanche.

In alternativa: TRAVERSATA DEL’AIGUILLE D’ENTRÊVES (3600m) aguzza cresta rocciosa che divide il tormentato bacino del Glacier de la Brenva con il più vasto e famoso Glacier du Geant

Discesa in funivia e pernottamento a valle.

4°,5°,6° giorno: SALITA al MONTE BIANCO (4810m) In funzione delle condizioni o delle richieste, si potrà salire da una delle vie Normali: dal versante italiano con pernottamento al rifugio Gonella 3071m; dal versante francese con pernottamento al rifugio Tete Rousse 3187m; dal versante francese con pernottamento al rifugio Cosmiques 3613m.

Materiale necessario:

abbigliamento adeguato alla quota, scarponi da alta montagna, imbragatura, casco, ramponi e piccozza classica. Per chi ne fosse sprovvisto, XMountain può noleggiare casco, imbragatura, ramponi, piccozza. 
 
Il costo comprende:
la Guida Alpina e materiale di uso comune. 

Informazioni su costi e date

Il costo non comprende: il viaggio, il vitto e le spese della Guida Alpina

Come iscriversi: versamento di un caparra del 50% (bonifico o contanti) entro 7 giorni dall'inizio dell'attività. Saldo ad inizio attività.