Rimani in contattoIscriviti alla nostra Newsletter.

XMOUNTAINVie su roccia in Dolomiti

Arrampicare dimensione V

Ascensioni in Dolomiti fino al V

Arrampicare in Dolomiti su vie di quinto grado

Livello: Avanzato

Partecipanti: 1 - 2

Periodo: Giugno/Settembre

Giorni: dad 1 a 3 giornate

Date:

Costo: a partire da € 160,00

1a partire da € 320,00
2a partire da € 160,00
Iscriviti/Contattaci

Info generali

Con il V grado i pionieri della scalata dolomitica sono usciti dalla zona comfort, spingendo un po' più in là l'asticella del limite ed inseguendo difficoltà sempre maggiori. La verticalità delle pareti non è più un'impressione e l'esposizione è concreta, spesso ci muoveremo su placche dove l'orientamento si fa più difficile. Anche oggi, dopo tanti anni dall'apertura di questi itinerari, bisogna sviluppare un intuito raffinato, essere veloci e decisi. Scalare sul V grado significa affacciarsi alla soglia del mitico VI grado e sentirsi, a ragione, veri dolomitisti!

Proponiamo mini stage, di durata variabile tra i 2 e 3 giorni, per salire le più belle vie delle Dolomiti di questa difficoltà.

Programma generale

Dimensione V° alcune salite proposte:

Approccio

II Torre, Sella – via Kasnapoff V, 250 m, via su roccia fantastica.

Torre Piccola, Falzarego – Diretta Ghedina V, 220 m, grande classica delle Dolomiti ampezzane  su roccia magnifica.

Torre Grande, Falzarego – via Dibona V+, 250 m, via con passaggio molto particolare…

Sass Pordoi – via Gross V-, 300 m, via sempre ben appigliata su parete gialla.

Sass Ciampac – via Adang V, 450 m, avvicinamento, via e ritorno… tutto stupendo!

Grande Cir – via Demetz V, 300m , via su roccia grigia su cima molto panoramica.

Punta Emma, Catinaccio – via Steger V, 300 m, via con bellissimo passaggio di V.

Roda di Vael, Catinaccio – via Rizzi V+, 400 m, grande classica con bellissima arrampicata in diedro.

 

Grandi Classiche

Punta Fiames, Pomagagnon – spigolo Jori V, 500 m, via estetica con tiri in fessura  molto particolari.

III Torre, Sella – via Vinatzer V+, 350 m, capolavoro di Battista Vinatzer, arrampicata in fessura, diedro e camino, non manca  nulla, nemmeno un famoso passaggio per superare il tetto dopo la grande cengia.

Cima d’Ambiez, Brenta – via Fox Stenico V/A0 VI+, 300 m, via sostenuta sulla stupenda roccia della val d’Ambiez.

Sass d’Ortiga, Pale di San Martino – via Wiessner Kees V, 300 m, avvicinamento non banale ma compensato da roccia superlativa.

Cima della Madonna, Pale di San Martino – spigolo del Velo V, 400 m, via estetica su roccia superlativa.

Tofana di Rozes, Tofane – I Spigolo V, 400 m , una delle vie di V più belle della conca ampezzana…

Tofana di Rozes, Tofane – III Spigolo V, 550 m, lunga e divertente via.

Catinaccio – diretta Steger V+, 650 m, grande via d’ambiente sulla parete est del Catinaccio.

Pala del Rifugio, Pale di San Martino – via Frisch Corradini V, 700 m, via complessa per l’orientamento ma su roccia ottima, con discesa lunga e complicata.

Crozzon, Brenta – via delle Guide V+, capolavoro di Detassis, 800 m, da non sottovalutare il lungo rientro… 

Sass Maor, Pale di San Martino  – via Solleder V+/A0 (VI+), 400 m, via che trova l’unico punto debole della vertiginosa parete est del Sass Maor.

Agner – spigolo Nord V/A0 (VI), 1600 m, una delle vie più lunghe delle Alpi, roccia fantastica e ambiente a dir poco selvaggissimo.

Materiale

Scarpette da arrampicata, imbracatura, casco, secchiello, 2 moschettoni a ghiera.

Per chi ne fosse sprovvisto, XMountain noleggia corda, moschettoni a ghiera aggiuntivi, rinvii, fettucce, piastrina da recupero.

 

 

 

Informazioni su costi e date

Saranno applicati sconti in caso di acquisto di 2 o più salite in Dolomiti. Per ulteriori informazioni contattare la segreteria XMountain al numero 348 1463700.

Il costo comprende: La Guida Alpina

Il costo non comprende: il viaggio, il vitto e le spese della Guida Alpina